lunedì, maggio 29, 2006

Grazie a Dio sono Ateo

Si dice che il Papa, ieri, durante la visita ad Auschwitz abbia gridato "Dio! Perchè Hai Taciuto?". Io, da ateo, una risposta l'azzarderei pure, ma non sarebbe una risposta che i cristiani e chi ha fede accetterebbero (...nonostante l'evidenza, aggiungerei maliziosamente). Il problema che ha sollevato il papa è il solito eterno dubbio: come mai, se la bontà e l'onnipotenza del signore sono infinite, permette che esista il male? Mi sa che se lo sono chiesti in tanti. Io me lo sono chiesto tanto tempo fà ed è stato il primo passo verso la perdita della fede. Il Papa se lo chiede ora. Essendo la chiesa l'unica interprete delle azioni di Dio, sono curioso di sapere quali risposte si darà, spero non quel "Dio non permetterà più una cosa del genere" che ha esclamato a fine discorso. Se puo impedire ora un evento del genere, perchè ha permesso che accadesse allora?
PS. Evito volutamente di fare polemica sulle responsabilità del cristianesimo sulla diffusione del sentimento antigiudaico. Volevo solo che mi si spiegasse come si concilia la presenza del bene supremo e assoluto con fatti come questi, perchè io non ci riesco.

Il mondo secondo il TG2

Servizio sulle elezioni comunali a Torino. La corrispondente: " Vince Chiamparino attestadosi al 66%, il centro destra invece vienepenalizzato dalla bassa affluenza alle urne....". Qualcuno mi vuole spiegare cosa cazzo vuol dire questa frase? Mi vogliono per caso fare intendere che tutti coloro che non sono andati a votare oggi avrebbero votato Forza Italia? Ma è il caso, per un TG nazionale fare affermazioni di questo tipo? Non sarebbe meglio ammettere che Chiamparino ha amministrato bene e che Buttiglione non è riuscito a conquistare la fiducia dei cittadini, così, dignitosamente, senza tirarla troppo per le lunghe. Se poi fosse vero che tutti gli astenuti avrebbero votato il Centrodestra, mi dovrebbero spiegare come mai questi elettori abbiano preferito starsene tranquilli a casa invece di andare ad aiutare il loro candidato.

Conflitto finale

Sabato sono andato a vedere Xmen 3, conflitto finale.
Ore 22.10:
mi trovo nel parcheggio del multisala, io e la mia combriccola di appassionati di supereroi ci dirigiamo allegri e vocianti verso l'ingresso. Tutti scommettiamo che si tratterà di un film straordinario. "C'è fenice nera!" dice uno, "c'è critica sociale, con la storia della cura per inibire il gene X" dice un'altro.

Ore 22.17:
Abbiamo fatto i biglietti, qualcuno avanza qualche dubbio:"...certo che questo Brett Ratner..." dice, e io rispondo "che cosa?", "Beh, chi lo conosce? Insomma, non potevano tenere Brian Singer". "Singer ha mollato gli Xmen per fare Superman Returns", dice un'altro, "Ah traditore, ha mollato Marvel per la DC,non lo perdoneremo mai!" risponde il primo mentre prende una di quelle riviste cinematografiche che regalano in quella multisala. "Dai, non vi preoccupate, l'importante è che ci siano gli stessi sceneggiatori" dico io.

Ore 22.25:
"Ke famo? entriamo?", "si dai, è ora..."

Ore 22.27:
"hey, turbomaru, guarda qui" dice il mio amico, mostrandomi la rivista, "Brian Singer, per fare Superman si è portato dietro anche gli sceneggiatori dei primi due film degli Xmen". Avete presente la tipica situazione che vi si presenta in treno quando si trova un cadavere nel bagno e qualcuno esclama "MA QUELLO NON E' IL MACCHINISTA?!!?", poi ci si precipita verso la locomotrice e si scopre che non la sta guidando nessuno ed è completamente fuori controllo?...No? strano, si vede che non avete mai viaggiato in treno...Beh, comunque è così che mi sentivo quando il mio amico mi diede la lieta notizia. Rimango in silenzio....

Ore 22.29:
Riprendo il discorso, "Scusa, ma chi sono allora gli sceneggiatori?" dico intimorito. "Qui dice che uno ha fatto Elektra, l'altro invece Mr.& Mss Smith", "ELEKTRA, MR&MSS SMITH???!!!"...Si spengono le luci, giro lentamente la testa verso lo schermo e sussurro "oh...mio....dio....". Sigla della Twenthy Century Fox.

...


...


...


...

Ore 00.35:
Disperazione:
"Oddio, dimmi che adesso, dopo i titoli di coda, fanno vedere che il Dottor Xavier si sveglia e scopre che è stato tutto un sogno e che niente, e dico NIENTE; della merda che abbiamo appena visto è successo veramente"

"Che Settimana orribile! prima mi annientano la Juve e il calcio, poi gli Xmen!!! i maggiori pilastri della mia vita sono stati abbattuti!!"

"Uaaaaargh, voglio morire!!!!"

"Ho...ho freddo...è buio e......ho...ho....paura"

Ore 00.42:
La disperazione lascia spazio alla rabbia:
"Ho in serbo una cura medioevale per il culo di Brett Ratner"

"si, si...chiamiamo i nostri scagnozzi strafatti di Crack, facciamogli portare pinze e chiodi..."

" Uaaaaargh, sete di sangue!!!!"

"sono l'angelo della morte, sono l'angelo della morte, sono l'angelo della morte, sono l'angelo della morte....."

Oggi:
Mi trovo sul volo Oceanic 815 per Los Angeles, aspettami Brett...Sto venendo a prenderti...."

-contatto radar perso-

sabato, maggio 27, 2006

The Eel

Godetevi questo video disturbante di Dominic Hailstone, l'uomo che si nasconde dietro gli strabilianti effetti speciali delle opere di Chris Cunningham,regista di alcuni dei video musicali più belli e inquietanti degli ultimi anni, come quelli di Aphex Twin e quello, bellissimo, di Bjork: All is full of love.
Non so che effetto vi farà questo video, al sottoscritto ha fatto rizzare tutta la peluria!




giovedì, maggio 25, 2006

Il mondo secondo il TG1

Io il TG1 non lo capisco: mi turba e mi spaventa ogni volta che lo guardo. Oggi, per esempio, hanno diviso in due la notizia di Prodi che parlava all'assemblea della Confindustria e in mezzo ci hanno ficcato un'inquietante dichiarazione di Berlusconi decisamente fuori contesto: un farneticante farfugliamento sul risultato delle elezioni (ma quando lo accetterà?), sul fatto che se i 24.000 voti in più del centro sinistra si riveleranno inesistenti andranno dal capo dello stato a denunciare il rischio della democrazia, che si dovrà riandare alle urne, etc etc....mi volete spiegare che caspita c'entrava con il discoraso alla confindustria del nuovo premier? E' possibile che il TG1 dia spazo ad ogni scorreggia che quest'uomo emette? oppure si trattava di qualcos'altro: magari si trattava di un qualche messaggio in codice sullo stile di quelli nascosti nelle dichiarazioni di Bin Laden. Magari chi doveva capire ha capito e le cellule in sonno nascoste nelle varie sezioni di Forza Italia si stanno già preparando ad agire! Bondi si farà saltare in aria in qualche sezione dell'UDEUR? Chi vivrà vedrà!

The Arale Code


Oggi stavo parlando di religione con la mia ragazza, mi stava raccontando del famoso episodio dell'adultera che doveva essere lapidata. La folla inferocita insisteva che Gesù esprimesse la sua condanna contro la donna, ma lui ignora le incitazioni e si mette a scrivere qualcosa nella sabbia con un rametto, facendo finta di non sentire. Il Vangelo non specifica che cosa stesse scrivendo, ma io non ho potuto fare a meno di pensare che non stesse scrivendo niente, in realtà, con quel rametto, stava punzecchiando una cacchina simile a quelle che compaiono in "Dottor Slump&Arale".
Lo so, la mia mente ha qualcosa che non và, chiedo scusa anticipatamente a tutti i credenti che giustamente si incazzeranno. Magari tra un paio d'anni si troveranno i frammenti di un qualche vangelo gnostico che descrive nei minimi particolari questa scena e, magari, qualche autore americano scriverà un best seller in cui racconterà di un complotto dell'Opus Dei per insabbiare la verità sulla cacchina. Non si sa mai! Vi prego, non giudicatemi male per questo articolo, ho visto post peggiori in altri blog, Daltronde, come disse anche Gesù alla fine della scena appena descritta "chi è senza peccato scagli la prima pietra"!

martedì, maggio 23, 2006

LOST and FOUND


L'ultima puntata della prima serie di LOST è stata trasmessa ieri su Rai2, per poter vedere l'ultima puntata della seconda serie devo attendere giovedì. Se riuscirò a sopravvivere a quello che succederà nel fatidico season finale (di una serie ke mi ha scioccato più e più volte) il problema più grosso sarà: come farò a resistere fino a ottobre, quando nelgli Stati Uniti verrà trasmessa la terza serie? Si, lo so ke potrei trovare altri modi per passare il tempo, magari andare al mare, passare più tempo con la mia ragazza, leggere...ma voi non sapete a quale grado di dipendenza questa fantastica serie mi ha portato! Un'ancora di salvezza però c'è grazie al web ed e si chiama "The LOST experience".

The LOST experience è un "alternate reality game", un gioco che immerge l'utente in una reltà alternativa totalizzante, che parte, sì, dalla rete ma che cerca di spezzare il confine tra vita e fiction. Si parte per esempio con una pubblicità televisiva perfettamente normale che indica un numero da chiamare per chiedere informazioni, si continua con strani messaggio che arruivano all'utene attraverso tutti i media e si finisce con l'essere invischiati in un complotto gigantesco, fatto di siti falsi, ma perfettamente verosimili, messaggi cifrati da decifrare con ogni mezzo, scoperte esaltanti e strani fenomeni. Credetemi, è straordinario! Ok, non vi dico di più, anche perché, affinchè vi possiate immergere nel gioco, dovreste seguire le puntate della seconda stagione di LOST, ricche anch'esse di indizi.
Per chi, però, le ha seguite ecco l'indirizzo dal quale cominciare: www.thehansofoundation.org
Quì, invece, vengono raccolti tutti gli indizi raccolti fino ad ora da chi ha accettato la sfida.

Buon Divertimento!!!